Stampa

2021 09 16 ProgettoOra

Giovedì 16 settembre 2021 le studentesse e gli studenti dell’Open Road Alliance,hanno consegnato a Roma, al Ministro Enrico Giovannini il primo Manifesto della mobilità sostenibile della scuola italiana. Dieci delegazioni di altrettante scuole superiori, da Torino fino a Palermo, sono state i portavoce dei 1.863 giovanissimi e 140 docenti che hanno partecipato al Progetto O.R.A. - Open Road Alliance promosso da Cittadinanzattiva e Fondazione Unipolis.

Il Manifesto, è frutto di un percorso formativo e laboratoriale iniziato nel 2019 nelle aree metropolitane del nostro Paese a partire dall’analisi dello stato della mobilità nella sua dimensione sociale, economica, ambientale e della sicurezza. Per il Piemonte ha partecipato il liceo artistico Renato Cottini di Torino.

Attraverso differenti forme e linguaggi e per promuovere un vero cambiamento il Manifesto raccoglie le istanze, le proposte e le richieste dei giovani in tema di mobilità. A Roma hanno avuto l’occasione di essere ascoltati dalle Istituzioni nazionali, prima che il Manifesto approdi nelle 14 città dove sarà presentato pubblicamente coinvolgendo l’intera comunità a partire dagli Amministratori locali.

Nella prima parte della mattinata, Tullio Berlenghi, esperto Uffici di diretta collaborazione del Ministero della Transizione Ecologica, e Alessandro Dini, vice coordinatore del Comitato Tecnico-Scientifico per il progetto Rigenerazione scuola del Ministero dell’Istruzione, insieme a Federica Biassoni, co-direttrice dell’Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, hanno affrontato il tema della transizione ecologica e culturale nelle scuole e ragionato sull’importanza della valutazione d’impatto nei progetti scolastici a partire dal caso del Progetto O.R.A.

Nella seconda parte Pierluigi Stefanini, Presidente del Gruppo Unipol e di Fondazione Unipolis, Anna Lisa Mandorino, Segretaria Generale di Cittadinanzattiva, ed Enrico Giovannini, Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, hanno dialogato con i giovani presenti e premiato gli elaborati creativi più votati che hanno contribuito alla realizzazione della parte multimediale del Manifesto.

Ha arricchito l’evento la partecipazione di Arianna Fontana, campionessa Olimpica e Mondiale di short track, portabandiera alle Olimpiadi di Pyeongchang e atleta del Team Young Italy UnipolSai, testimone di come sia possibile ottenere grandi successi lottando per i propri ideali, in un progetto, in un’idea.

L’evento è stato trasmesso in streaming giovedì 16 settembre  sui canali del Progetto O.R.A, di Cittadinanzattiva, Fondazione Unipolis e sicurstrada. E' possibile rivedere la diretta su Facebook.

Il Progetto O.R.A. è tra le Mobility Actions dell'European Mobility Week 2021.

Info e materiali su Progetto O.R.A.